A Berlanda e a Bolzan la sprint di Bobbio

Bobbio 6 settembre 2014

Classifica sprint

Ancora una volta è la riunione con le società a cambiare il format di gara, in un'estate bizzarra con l'ennesimo temporale che condiziona anche lo skiroll nazionale. Dopo Rapy anche a Bobbio si decide di cambiare.

Era prevista una sprint a batteria da 4, ma la pioggia battente ha spinto la giudice arbitro Roberta Vischi a convocare le società per decidere insieme il da farsi.

Dopo un breve consulto si è votato, la maggioranza ben 10 società su 13 ha votato a favore di concludere la prova dopo le qualifiche.

Vince Alessio Berlanda (Team Hartmann) che ancora una volta è il più veloce in qualifica, ha percorso i 720 metri nel tempo di 1'13"92, 2° Emanuele Becchis (Pattinatori Città di Cuneo) 1'14"52, 3° Marco Longon (Sci club Montebelluna) 1'16"49, 4° Richard Tiraboschi (Torollski) 1'16"85 e 5° Francesco Becchis (Pattinatori Città di Cuneo) 1'17"23, 6° Eugenio Bianchi (Brianza Skiroll) 1'17"32 e 7° Simone Paredi (Cs Esercito) 1'17"56.

Nell'assoluta femminile nuovo successo per Lisa Bolzan (Sci Club Orsago) con il tempo di 1'23"66, 2a Anna Bolzan (Sc Orsago) 1'24"15, 3a Nicole Bricalli (Polisportiva Valmalenco) 1'30"51, 4a Chiara Gelmi (Brianza Skiroll) 1'30"71, 5a Flavina Toma (Monte Cervino) 1'32"38, 6a Francesca Bricalli (Polisportiva Valmalenco) 1'32"84 e 7a Ilaria Paltrinieri (Brianza Skiroll) 1'33"51.

Nelle altre categorie vincono:

Allievi maschi: Valerio Sorteni (Monte Cervino)

Allievi femmine: Chiara Becchis (Pattinatori Città di Cuneo)

Over 60: Silvano Berlanda (Team Hartmann)

Giovani femmine: Sara Tenze (Mladina Trieste)

Giovani maschi: Jernej Antonic (Mladina Trieste)

Al Monte Cervino va la classifica per società

Piacenza 1 settembre 2014

Sabato 6 e domenica 7 settembre a Bobbio il campionato italiano di skiroll, assegnato quest'anno dalla Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio allo Sci Club Bobbio del patron Marco Labirio. Due gli appuntamenti in programma: si parte il 6 settembre alle ore 15 con la Coppa Italia K.O. Sprint che si disputerà sulla distanza di 360 metri lungo il percorso cittadino di piazza XXV Aprile, “anteprima” della gara di domenica 7 alle ore 10 con il campionato Italiano (tecnica classica in salita), 10 chilometri lungo il percorso Bobbio-Ceci. Proprio per consentire lo svolgimento della gara secondo i dettami della Federazione, il tratto di strada lungo il quale gareggeranno gli atleti è stato oggetto di interventi di asfaltatura finanziati dalla Provincia di Piacenza. “Per noi – ha sottolineato il presidente della Provincia Massimo Trespidi intervenuto alla presentazione delle gare – deve essere motivo di orgoglio e prestigio ospitare un evento sportivo di carattere nazionale che rappresenta un ottimo biglietto da visita per il nostro territorio. Dopo essere stato contattato dal sindaco di Bobbio Roberto Pasquali ci siamo attivati immediatamente, tanto che dalla data del primo sopralluogo alla fine dei lavori non è trascorso nemmeno un mese”. Ringraziamenti al presidente Trespidi sono arrivati dallo stesso Pasquali e da Lodovico Francani, delegato provinciale della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio che ha portato i saluti del presidente del comitato regionale. “Vista l'importanza dell'evento – ha detto Pasquali – per Bobbio è una grande occasione; ringrazio la Provincia di Piacenza che in tempi rapidissimi è venuta incontro alle nostre richieste per la sistemazione del percorso dimostrando di credere all'importanza della valorizzazione di discipline come questa”. “Lo svolgimento dei lavori era vincolante per l'assegnazione della gara – ha ricordato Francani – sono certo, conoscendo le qualità organizzative dello Sci Club Bobbio, che sarà una gara di alto livello: ci auguriamo una buona risposta da parte del pubblico”. Da tutti i presenti è arrivato un particolare “in bocca al lupo” ai giovanissimi campioni d'Italia, che gareggeranno per i colori dello Sci Club Bobbio, Giulia Cozzi e Mattia Pasquali, presenti insieme a Italo Morandi.

Scarica il regolamento di Bobbio.

------ ------ ---

------ ------ ---

Skirollistinews 2013: l'annuario è arrivato.

Ecco l'annuario 2013 è arrivato appena sfornato, lo potrete trovare a Bobbio, Sovere, Val di Fiemme, Boves, Sportful.

196 pagine con il racconto dei Mondiali, della Coppa del Mondo, dei Campionati Italiani, Coppa Italia, skirollista dell'anno, le interviste ai campioni del mondo, tutte le classifiche del 2013 e le statistiche dal 2000 al 2013. Cosa aspetti a prenotarlo?

Bobbio capitale dello skiroll

Il primo weekend di settembre appuntamento a Bobbio (PC) per il Campionato Italiano in Tecnica Classica ed una prova sprint di Coppa Italia. Scarica il regolamento di Bobbio.

La settimana successiva sarà la volta della classica di Sovere (BG) organizzata da Daniele Martinelli, una promozionale di lusso che insieme alla Sportful rappresenta un test importante dello stato di preparazione della squadra di Coppa del Mondo di sci di fondo. Le ultime due edizioni sono state vinte dallo svizzero Dario Cologna ma bene si sono comportati Roland Clara e il nostro Sergio Bonaldi.

Scarica il programma di Sovere.

------ ------ ---

Il 14 settembre prova in tecnica classica in salita nel bellunese con partenza da Paiane di Ponte nelle Alpi ed arrivo a Plois (Pieve d'Alpago).

Scarica il pieghevole.

Scarica il manifesto.

------ ------ ---

E poi sarà la volta della Coppa del Mondo della Val di Fiemme prova pre-mondiale sui tracciati che nel 2015 accoglieranno i Campionati Mondiali.

Domenica 21 settembre si svolgerà a Castelnovo ne' Monti (RE) la ormai classica prova di skiroll in due manche dell'8° Memorial Narciso Corbelli organizzato dallo Sci Nordico Bismantova.

Scarica il regolamento.

Per quanto riguarda le gare che ci sono state nel mese di agosto troverete uno spazio sui prossimi numeri di Universo Nordico.

Sfoglia la rivista online

Classifica provvisoria di Coppa Italia

Classifiche e calendario gare

Regolamento Coppa Italia 2014

Lista base